A.N.B. Regione Campania

Vai ai contenuti

Menu principale:

Napoli

Cerimonie e Raduni > Anno 2012

La cerimonia per la Ricostituzione delle Sezioni di Napoli delle Associazioni d’Arma A.N.A.R.T.I. e A.N.G.E.T. e la consegna degli Attestati di Benemerenza ai Bersaglieri della Sezione di Napoli.

Foto della cerimonia:

In data 10 marzo 2012 si sono svolte le Cerimonie integrate per la ricostituzione della Sezione di Napoli dell’Associazione Artiglieri (A.N.A.R.T.I.) e la sua intitolazione alla M.O.V.M. Edgardo Cortese, per la ricostituzione della Sezione di Napoli dell’Associazione Genieri e Trasmettitori (A.N.G.E.T.) e la consegna degli Attestati di Benemerenza ai bersaglieri della Sezione di Napoli. Le Cerimonie sono state organizzate in maniera integrata, nell’ottica delle attività sinergiche e della collaborazione organizzativa interassociativa delle Associazioni d’Arma di Napoli.
La Cerimonia ha avuto inizio presso la Chiesa di S. Lucia di Napoli per la Santa Messa in suffragio dei Caduti e per la Benedizione del Labaro della Sezione di Napoli “Mario Fiore” dell’A.N.G.E.T, alla presenza dei Labari delle Associazioni d’Arma Napoletane.
Presso i locali dell’U.N.U.C.I. si è poi svolto l’incontro di tutti i Soci delle Associazioni, per una breve ma intensa Commemorazione e la Consegna degli Attesati di Benemerenza ai Bersaglieri della Sezione “Fernando Tanucci Nannini” di Napoli.
Il Gen. C. d’A. Franco de Vita, Presidente dell’U.N.U.C.I. di Napoli, ha introdotto e porto i saluti ai convenuti, dopodiché il Ten. Luigi Ventura, Presidente della Sezione di Napoli dell’A.N.A.R.T.I., ha riassunto la storia della prestigiosa sezione di cui è presidente, e ha illustrato il programma delle attività prossime. Molto importante e prestigiosa è stata la presenza della delegazione della Presidenza Nazionale dell’A.N.A.R.T.I. rappresentata dal Gen. Br. Pierluigi Genta e delle delegazione della città di Palermo e del Delegato della Regione Campania Salvatore Fidamante.
Il Presidente Adriano Esposito della Sezione “Mario Fiore” dell’A.N.G.E.T. di Napoli, nel suo intervento, ha sottolineato l’importanza della ricostituzione di questa Sezione, che dal 2000 non era più esistente nella nostra città e quindi ha illustrato il percorso d’impegno della stessa e le grandi difficoltà per mantenere vivo lo spirito associativo. Ha presenziato e ha svolto la funzione di Padrino il Presidente Regione Campania Cap. Franco Castrillo.
Il Presidente della Sezione “Fernando Tanucci Nannini” dell’Associazione Bersaglieri di Napoli, Vincenzo Iavarone, ha sottolineato l’importanza delle attività interassociative, e ha introdotto il Presidente Interregionale Sud dell’A.N.B. Gen. Br. Angelo Agata e il Presidente Campania dell’A.N.B. Gen. Br. Nicola Palma, i quali hanno consegnato gli Attestati di Benemerenza, deliberati dalla Presidenza Nazionale ai bersaglieri Ten. Bruno Trevisan, Raffaele Capuano e Giuseppe Pandolfi, quale riconoscenza per il contributo della loro attività associativa. Agli stessi sono stati tributati da parte del bersagliere Nino Chianese delle poesie ad personam e il bersaglieresco triplice “hippi urrà”.
La Cerimonia si è conclusa con l’Inno d’Italia, cantato da tutti gli astanti che hanno voluto sottolineare lo spirito di unità e i valori patriottici condivisi e con un “vino d’onore”.
Hanno partecipato alla Cerimonia la sezione di Napoli dell’A.N.P.d’I. con una folta delegazione guidata dal presidente par. Franco Esposito, l’Associazione Carabinieri con il presidente Pasquale D’Errico, L’Associazione Carabinieri della Protezione Civile, l’Unuci di Napoli, il Nastro Azzurro.

Foto della cerimonia:


 
Torna ai contenuti | Torna al menu