A.N.B. Regione Campania

Vai ai contenuti

Menu principale:

Caserta

Sezioni > Prov. Caserta
Consiglio di Sezione

PRESIDENTE:         ABBRO Luigi                
VICE PRESIDENTE: MARCHETTA Giuseppe    
CONSIGLIERE:       SANGUINE Vincenzo        
CONSIGLIERE:       VIDIRI Gennaro            
CONSIGLIERE:       PONTILLO Giuseppe         
SEGRETARIO:        VIDIRI Gennaro           

Sede di Caserta via Cesare Battisti
Foto storiche
Storia della sezione

Il sette novembre 1998, l'Avv. Alberto Zaza d'Aulisio, inviava al Presidente della sezione Francesco GENTILE, una copia del settimanale "TERRA DI LAVORO", pubblicato il 21 MAGGIO 1932, nel quale si annunciava la costituzione della Sezione Bersaglieri di Caserta. Ne riportiamo un breve estratto.

"E' stata costituita la Sezione Casertana dell'Associazione Nazionale Bersaglieri; sorta con il nome del S.Ten. ftr(b) Proff. Ottorino RINALDI, in forza al 50° Battaglione, caduto EROICAMENTE sul Carso il 14 settembre 1916 nell' espugnare un' ardua trincea nemica.

Il consiglio direttivo risultò cosi' composto: PRESIDENTE il Ten. Carlo RUSSI; Vice PRESIDENTE il Cap. Gino DE MICHELI; SEGRETARIO Ten. Alberto BIGNONE; ECONOMO C.le Felice DEL VECCHIO; CONSIGLIERI: il Ten. Vincenzo LANZOTTI, M.llo Oreste D'ERRICO, Sergente Francesco SPAZIANTE, il C.le Salvatore SCHIANO; Sindaci: il Ten. Vittorio DELLA PERUTA, il Ten. Gino GIACCIO, il ber. Giovanni MELONE.

Il primo atto della Sezione è stato quello di rivolgere un messaggio alle Autorità Civili Militari ed Ecclesiastiche. Numerosissime le attestazioni pervenute; significative quelle del Generale Ambrogio CERICI, primo Aiutante di Campo di S.A.R., il Principe di Piemonte, quella del Segretario del Partito Achille STARACE, quella del gr.Uff. Pietro BARATONO, Alto Commissario per la Provincia di Napoli e per la Città, quella del Podestà di Caserta Cav.Avv. Ludovico RICCIARDELLI, quella del Col.Cav. Antonio IMPERATORE, Presidente della sezione di Caserta dell'UNUCI.

Le vicende del secondo conflitto mondiale, impedirono il normale svolgimento delle attività sociali, che ripresero forte vigore con il conferimento della Presidenza al Col.(b) Umberto CIPOLLETTA. Dal 1991, con la nomina a Presidente del Bers. Francesco GENTILE, la Sezione ha acquisito una straordinaria vitalità soprattutto con l'istaurazione di importanti rapporti sia con la BRIGATA BERSAGLIERI GARIBALDI, che con le Autorità Civili e Militari della città di Caserta ed i massimi vertici della nostra Associazione.

E' succeduto al Presidente GENTILE, l'Aiutante(b) Antonio VIGGIANO, che ha retto in modo egregio la Sezione fino alla nomina dell'attuale Presidente Cap.(b)(ris.) Vincenzo SANGUINE, eletto nel dicembre del 1999, il quale ha conferito alla Sezione un ulteriore impulso culminato con l'indire il 1° Raduno Interregionale Bersaglieri città di Caserta.



Torna ai contenuti | Torna al menu